Giovedì 17 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/12/2015

Torino
Condannato a otto mesi di carcere l’aggressore del vigile in corso Peschiera

L’agente era stato preso a pugni e spintoni dopo avergli chiesto i documenti di circolazione. L’assicurazione del ragazzo era scaduta da tempo

E' stato condannato a 8 mesi per direttissima più una una multa di 100 euro, con non menzione e sospensione condizionale della pena, l'automobilista 21enne che martedì scorso aveva aggredito un vigile urbano in piazza Sabotino.

Il ragazzo, un italo brasiliano, aveva preso a pugni e spintoni l’agente che gli aveva chiesto i documenti di circolazione. Il vigile era caduto a terra mentre l’aggressore, grazie anche all’aiuto di un passante, veniva prima bloccato e quindi condotto al comando. Il pubblico ufficiale era poi stato ricoverato all’ospedale Martini.

da torinotoday.it


Ogni tanto il conto da pagare arriva. Ovviamente con la condizionale e la non menzione. (ASAPS)

Lunedì, 28 Dicembre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK