Mercoledì 17 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su

CARI "INVENTORI DI SCUSE" CONTRO L'ETILOMETRO, VENITE A FARE UN TOUR CON ME!
La testimonianza di un operatore autista del 118

Foto di repertorio dalla rete

Mi chiedo se sia possibile che la troppa umidità possa influire sull'uso dell'apparecchiatura di controllo del tasso alcolemico... Sto facendo un rapido  "remember"  senza cercare in internet, delle problematiche che abbiamo noi italiani nell'applicare una normativa che in altri Stati è molto più semplice. In buona sostanza si parte dalle temperature troppo basse , alla troppa umidità, all'omologazione, alla revisione ecc ECC ECC...
Se poi La persona viene inviata in pronto soccorso per le analisi, passa troppo tempo e l'alcol sale e anche quello non va bene.
Mi piacerebbe che qualche "inventore di scuse" passasse un weekend con me sulla riviera romagnola e mi accompagnasse al lavoro.
Un giretto a bordo dell 'ambulanza per soccorrere le vittime dell'alcol.
Ragazzi giovanissimi, addirittura minorenni, che perdono ogni barlume di ragione, che vomitano , urlano, causano danni ai veicoli in sosta, diventano violenti e.... SI METTONO ALLA GUIDA!
Citando Guccini e i Nomadi, "non lo sapevi che c'era la morte quel giorno che ti aspettava" e dopo alcune strofe "non lo sapevi , ma cosa hai sentito quando la strada è impazzita, quando la macchina è uscita di lato E SOPRA UN'ALTRA È FINITA.."
Già, non lo sapeva colui che è uscito di strada, magari a causa dell'alcol , ma nemmeno lo sapeva colui che andava per la sua strada vedendosi travolto.
Il problema alcol però non si ferma al rischio dovuto alla guida.
Il rischio è anche per colui che non guida!
Il diabete, il cuore, i nervi ottici, la vita sessuale di un individuo cambia radicalmente se questi bevono. Nel mio tour al quale ho invitato gli "inventori di scuse" includo anche visite nei reparti di diabetologia, cardiologia, oculistica, psichiatria!
Poi, sempre a mio carico, ci spostiamo dalla riviera romagnola verso Ferrara, dove ha sede l'ospedale San Giorgio con il servizio di recupero e riabilitazione funzionale e in quel contesto potrete tristemente ammirare persone giovani che cercano di riabilitarsi dopo essere state vittima di incidenti o di patologie neurologiche o cardiache  per danni da alcool!
Di seguito il link sulle problematiche dell'abuso di alcol
https://www.asaps.it/109-abuso_di_alcol_e_alcolismo.html
Cari "inventori di scuse", quando volete il tour ha inizio!
 
 
 
STEFANO BALBONI
Operatore autista del 118


La dura testimonianza di un operatore del 118 (ASAPS)

Mercoledì, 29 Aprile 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK