Lunedì 17 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 11/06/2012

Agenti e auto della Polizia Locale di Milano a Carpi e Mirandola

Foto di repertorio dalla rete

Milano, 7 giugno 2012 – Sono partiti i 35 agenti della Polizia locale e le 15 auto che il Comune di Milano ha inviato a Carpi e Mirandola (Modena) per il presidio delle aree terremotate. I primi 25 agenti hanno già preso servizio alle 22 di ieri. La Polizia locale di Milano effettuerà il controllo dei varchi d’accesso delle zone rosse delle due cittadine emiliane colpite dal sisma e presterà servizio ai cittadini per i prossimi 15 giorni.

Inoltre, ogni mattina e per 10 giorni, grazie alla collaborazione di Milano Ristorazione e in coordinamento con la Protezione civile di Milano, saranno inviati nel mantovano 80 chili di pane che viaggeranno con la colonna di aiuti della Protezione civile della regione Lombardia.

“Abbiamo ritenuto importante rispondere immediatamente alla richiesta di aiuto partita dalle zone terremotate e dare la disponibilità dei nostri uomini e donne.
 Gli agenti della Polizia locale faranno presidio a tutela dei cittadini vittime del terremoto di Carpi e Mirandola”, dichiara Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale, Volontariato e Protezione civile del Comune di Milano.

 

 

Lunedì, 11 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK