Lunedì 10 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Il PHOTORED abbandonato

di Michele Leoni
Foto di repertorio dalla rete

Con una recente sentenza, la n. 21605 del 10.10.2011, la Corte di Cassazione ha confermato il diverso orientamento che già aveva introdotto in tema di photored, in particolare sulla necessità che questo strumento venga presidiato in coincidenza dei semafori. Il caso di specie riguardava l’attraversamento pedonale di un incrocio semaforico da parte di una donna, e fra i motivi in contestazione vi era anche la legittimità della contestazione della violazione dell’art. 146 c. 3 del codice della strada rilevata solo con apparecchiatura T-RED a posto fisso senza che questa fosse coadiuvata dalla presenza di agenti in loco che potessero poi contestare immediatamente l’infrazione.

 

Leggi l'articolo

 

da Il Centauro n. 155

 

 

 

 

Mercoledì, 11 Aprile 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK