Lunedì 20 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/12/2011

Roma
Un’agenzia di pompe funebri si fa pubblicità sponsorizzando anche la sicurezza stradale
Fra gli slogan: “Mantieni sempre la distanza di sicurezza. E noi faremo altrettanto”

 

Un'immagine della campgna pubblicitaria

(ASAPS) Sinceramente neppure da un film di Totò potevamo aspettarci tanto, eppure se letta con mente aperta (proprio come per le pellicole del principe de Curtis) si può capire che dietro ad un lancio pubblicitario si nascondono, neppure troppo profondamente, anche messaggi positivi relativi ai comportamenti della società.
Una società di onoranze funebri di Roma ha tappezzato la città di grandi manifesti pubblicitari che reclamizzano l’”agenzia viaggi” più antica del mondo.
Oltre alle offerte economiche, perché anche andarsene è diventato costoso, che propongono rateizzazioni della spesa o soluzioni personalizzate per ogni tipo di portafogli, l’agenzia di pompe funebri della capitale ha inserito degli spot a favore di comportamenti virtuosi in tema di sicurezza stradale per allontanare nel tempo il momento di una possibile richiesta di intervento.
“Non correre oltre i limiti. Noi non abbiamo fretta di vederti”. “Fai allacciare le cinture anche agli altri passeggeri. Non costringerci a fare gli straordinari”. “Mantieni sempre la distanza di sicurezza. E noi faremo altrettanto”. “Se hai sonno fermati subito. Meglio riposare in auto che da noi”.
Oltre alla simpatia delle frasi che sembrano uscite da un libro scritto da qualche comico in orbita Zelig, fa specie che, come spiega uno dei titolari dell’Azienda, nei manifesti dove si predica un comportamento civile in auto non compaiano i riferimenti telefonici o l’indirizzo dell’Agenzia ma soltanto il logo neppure troppo in evidenza.
Il vasto campo pubblicitario detta regole e comportamenti disparati, questa volta ha unito due posizioni in antitesi, vita e morte, per trovare quasi un compromesso storico dettato dalle regole del mercato: non ti voglio come cliente subito e quindi comportati bene alla guida, in ogni modo il mio nome ti rimarrà impresso per il conflitto derivante dal messaggio presentato.
Per chi opera da sempre a favore della sicurezza stradale, leggere queste notizie e vedere certe immagini solleva l’animo e riconcilia con l’umanità perché non sempre le menti delle persone sono invase da totale indifferenza. A volte riemergono comportamenti virtuosi che aiutano anche gli altri a capire l’importanza della sicurezza stradale in termini di vite umane che troppo presto hanno dovuto ricorrere alle prestazioni di una qualche agenzia di onoranze funebri.
Ovviamente all’azienda romana non possiamo augurare tanta fortuna… però un encomio per l’impegno a favore della sicurezza stradale è ampiamente meritato.(ASAPS)

 

 



 

Martedì, 27 Dicembre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK