Lunedì 20 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 22/12/2011

Roberto Sgalla dopo 3 anni  lascia la direzione della Polizia Stradale e va a dirigere, come  Presidente, l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Roberto Sgalla - Foto Coraggio - archivio Asaps

 

 


 

 

 

 

 

Caro Direttore, (ti chiamo ancora così per l'ultima volta),
 
mi complimento veramente tanto per la tua promozione a Dirigente Generale e per l'assunzione del tuo nuovo importante incarico in seno all'Amministrazione.
Ti rivolgo oggi, nel momento in cui lasci il vertice della Polizia Stradale, il saluto di tutta l'Asaps. Abbiamo condiviso in questi 3 anni i problemi, le soddisfazioni e le pagine di dolore della Specialità, in particolare quando ci siamo dovuti incontrare per l'ultimo saluto ad un nostro caduto. Ricordo per tutti Maria Teresa Marcocci a La Spezia e ancor prima Massimo Calabrese del Distaccamento di Tivoli quando  la commozione, fra quei familiari e colleghi affranti, faticava ad essere arginata.
Spero che tu continui a portare per sempre nel cuore il lavoro, lo sforzo e l'impegno delle donne e degli uomini della Polizia Stradale che con grande sacrificio, insieme a tutte le altre polizie che operano sulla strada, stanno vivendo momenti molto difficili.
In questa fase di tagli e restrizioni hai cercato di tenere ferma la qualità dell'impegno e della qualità del servizio su strada fra grandissime difficoltà.
Auguro un futuro migliore alla Polizia Stradale e a te Roberto ulteriori motivi di soddisfazione.
Con amicizia.

 

Giordano Biserni
Presidente Asaps

 


 

 


Giovedì, 22 Dicembre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK