Mercoledì 22 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 05/12/2011

Roma
Ha la patente revocata, fa guidare il figlio di due anni

ROMA - Non sappiamo se credere ad una notizia del genere. Ecco cosa dice il portale del Messaggero: "La patente gli era stata revocata nel 1998, forse per questo ieri uno zingaro trentaduenne ha preferito far guidare l'auto al figlio che, però, di anni ne ha appena due. Increduli lo hanno scoperto i carabinieri di Pescara che, in servizio di pattuglia nel quartiere Rancitelli, hanno notato il veicolo procedere apparentemente senza conducente, ma con un passeggero a bordo. Hanno seguito il mezzo per qualche centinaio di metri e, affiancandolo per effettuare i controlli, hanno scoperto chi fosse davvero il pilota. Al padre del piccolo, accompagnato in caserma, è stata elevata una contravvenzione di qualche centinaio di euro per due violazioni al Codice della strada: incauto affidamento e guida senza patente. L'auto è stata sequestrata. Il reato, dunque, resta solo amministrativo."
Non per non credere alla notizia in quanto tale, ma ci domandiamo come facesse un bambino di due anni ad arrivare ai pedali del freno, frizione e acceleratore e come potesse vedere la strada.
La notizia non ci dice se è stato sottoposto a controllo con etilometro il padre, che doveva essere almeno ubriaco fradicio. (ASAPS)

 

 

Lunedì, 05 Dicembre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK