Domenica 21 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/07/2011

Un approccio etico alla sicurezza stradale

L’esperienza dello scrittore Fabio Bergamo

 

 Lo scrittore Fabio Bergamo

(ASAPS), 28 luglio 2011 – Fabio Bergamo, scrittore etico, da tempo ha incentrato la sua attività letteraria sull’educazione e sulla sicurezza stradale. L’attenzione verso il tema della sicurezza stradale nasce dalla perdita, da parte dello scrittore, di persone a lui vicine in incidenti stradali. L’attività di Bergamo è conosciuta dall’Automobil Club d’Italia, da CONFARCA (Autoscuole Riunite e Consulenti Automobilistici), UNASCA (Unione Nazionale Autoscuole Studi Consulenza Automobilistica) e AIFVS (Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada). L’ultimo testo scritto da Fabio Bergamo si intitola “Fenomenologia del pedone”, un trattato filosofico sulla salvaguardia del pedone. Il libro si ricollega al sistema “Privia stop”, sempre ideato da Bergamo, un dispositivo luminoso per il preavviso di stop anteriore al transito. Tra le varie proposte di Bergamo per aumentare la sicurezza sulle strade italiane c’è l’adozione di un “Indicatore di Tenuta del Margine Destro”, nei tratti di strada rettilinei o curvilinei in cui è presente la striscia longitudinale continua.
Per saperne di più sull’attività di Fabio Bergamo si può consultare il sito
www.fabiobergamo.it (ASAPS)

Giovedì, 28 Luglio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK