Martedì 28 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 02/04/2010

Il quesito del giorno - Un mezzo agricolo gommato può trainare un carrello appendice?

Il mio quesito è questo : Parliamo di trattrice agricola. Mezzo agricolo, gommato, non cingolato, che può circolare su strada alla velocità massima di 29,6 Km/h, con predisposizione dalla casa costruttrice di un gancio di traino a pomello, (tipo quello delle autovetture), con predisposizione per attacco luci del carrello a 7 poli (tipo autovetture) con tutti i dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione (fari anteriori e posteriori), luce retromarcia, indicatori di direzione, clacson,. senza nessun dispositivo agricolo "a sbalzo" né anteriore né posteriore, con una tara di kg. 880, ed una massa rimorchiabile di kg.2640, motore: Lombardini 9LD 561 Z, freno di stazionamento meccanico. La domanda è questa: con questo tipo e modello di trattore agricolo si può trainare un carrello appendice (di solito costruito per il traino con autovetture) dotato di luci posteriori, (posizione, stop, indicatori direzione, luci targa) e di massa a pieno carico fino a kg. 750? Mi sono informato con il D.T.T. di Catania e mi hanno detto che non si può trainare in quanto trattandosi di trattore agricolo, ci vuole necessariamente un rimorchio agricolo. Ma consultando il Codice della Strada si vede nei vari articoli, ( 56 - 61 - 105 - 63 - 93 ) e nelle norme di attuazione al CdS, non vi è nessun riferimento alla specificità del tipo di rimorchio che si può trainare. Ripeto: stiamo parlando di un carrello appendice dotato di tutti i sistemi di illuminazione visiva e di illuminazione, nonché del sistema frenante di cui è dotato, ( sistema di frenatura per inerzia attivato dal timone del carrello), di massa complessiva a pieno carico di kg.750, e di una velocità massima raggiungibile dal trattore agricolo di 29,6 km/h. Si può trainare oppure no? Vi ringrazio molto per tutto il tempo che vorrete dedicarmi per la risposta, e vi ringrazio molto perchè avevo un dubbio sulle revisioni delle macchine agricole , ma leggendo il forum del sito , mi sono subito fugato ogni dubbio.

email- Belpasso (Ct)

***

(ASAPS) L’articolo 56, comma 4 del Codice della Strada prescrive che "I carrelli appendice a non più di due ruote destinati al trasporto di bagagli, attrezzi e simili, e trainabili da autoveicoli di cui all’articolo 54, comma 1, esclusi quelli indicati nelle lettere h), i) ed l), si considerano parti integranti di questi purchè rientranti nei limiti di sagoma e di massa previsti dagli articoli 61 e 62 e dal regolamento”. Alla luce di quanto esposto ed entrando nei contenuti del quesito, si rappresenta che i carrelli appendice possono essere trainati solo dagli autoveicoli richiamati nell’articolo 54 C.d.S. e non dalle macchine agricole semoventi in quanto le stessi sono classificate richiamandosi ad un altro articolo del Codice della Strada, ovvero al 57. Eventuali violazioni sono riconducibili alle sanzioni previste dall’articolo 82 del Codice della Strada. (ASAPS)

© asaps.it
Venerdì, 02 Aprile 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK