Domenica 23 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/02/2011

Falconara (AN) - Ladri di marmitte arrestati dopo inseguimento da parte di Polstrada e Carabinieri

La banda ha cercato di guadagnarsi la fuga dopo aver compiuto un furto in un’auto-demolizione

Il Comandante Ispettore Superiore Carmelo Fuoti e il Sovrintende Luca Terenzi della Sottosezione di Polizia Stradale di Fabriano

(ASAPS), 28 febbraio 2011 - Si erano introdotti di notte all’interno di un’auto-demolizione  e si erano già impossessati di 10 marmitte catalitiche usate, e vari attrezzi da lavoro, quando sono stati sorpresi da una pattuglia di agenti della Sottosezione di Polizia Stradale di Fabriano composta dal Comandante Isp. Superiore Carmelo Fuoti e dal Sovrintende Luca Terenzi, che si trovava svolgere un normale servizio di vigilanza. La banda di ladri composta da un albanese e da due romeni si trovava sul ciglio della Statale 16, intenta a  caricare su un’auto la refurtiva del valore di circa 2mila euro, quando è stata notata dagli agenti della Polstrada.
Sentitisi scoperti i tre sono risaliti sul mezzo e si sono dati alla fuga nel tentativo di far perdere le loro tracce ma i Poliziotti li hanno tallonati, supportati anche da una Gazzella dei Carabinieri della Compagnia di Ancona  a dai colleghi della Tenenza di Falconara.
In breve tempo l’auto in fuga è stati intercettata e fermata e i malviventi sono stati arrestati. Recuperata anche tutta la refurtiva. Gli stranieri sono stati condotti nelle camere di sicurezza della Caserma dei Carabinieri di Ancona mentre sono ancora in corso da parte degli inquirenti accertamenti per verificare l’eventuale  responsabilità dei tre in altri furti del genere avvenuti in tempi recenti. (ASAPS)

 

Lunedì, 28 Febbraio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK