Lunedì 26 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 05/02/2010

Il quesito del giorno - Quale violazione si contesta in caso di semirimorchio privo di autorizzazione che trasporta sottoprodotti di origine animale?

Spett.le redazione,  vi chiedo delucidazioni in merito alla violazione per il trasporto di sottoprodotti di origine animale e per la fattispecie di categoria 3 tipo grassi animali. Su strada veniva contestata la violazione di cui all’art.2 comma 2 del D.Lgs 21.02.2005 nr.36. Successive indagini permettevano di appurare che il semirimorchio era iscritto all’albo dei gestori ambientali, ma non autorizzato per il veicolo e per quel tipo di trasporto. Concorre la violazione dell’art.del D.Lgs 03.04.2004 nr.152? Risultava inoltre non autorizzato dalla ASL competente. La cisterna risulta omologata solo per liquidi alimentari tranne latte.  Se la cava solo con l’82 C.d.S.? Ringrazio per l’enorme aiuto.

email-Foligno (Pg)

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si ritiene che al caso di specie possano concorrere le violazioni riconducibili al D. Lgs. 03 aprile 2006 n. 152, nonché l’articolo 82 del Codice della Strada. (ASAPS)
Venerdì, 05 Febbraio 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK