Lunedì 20 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 21/12/2010

Roma - L’Aci entra a far parte dell’EuroNcap, l’ente internazionale autonomo che valuta la sicurezza attiva e passiva delle vetture

 

(ASAPS), 21 dicembre 2010 – L’Automobil Club d’Italia entra a far parte dell’EuroNcap, l’ente internazionale autonomo che valuta la sicurezza attiva e passiva delle vetture, utilizzando le “stelle”. Fino ad oggi nessuna associazione italiana era mai riuscita a far parte dell’organizzazione. L’Aci, in qualità di dodicesimo membro dell’EuroNcap “contribuirà all’individuazione dei modelli da esaminare e curerà direttamente un test presso una struttura italiana accreditata. Parteciperà inoltre allo sviluppo di nuovi protocolli di test per la valutazione sempre più puntuale delle vetture in continua evoluzione tecnologica”. Enrico Gelpi, presidente dell’ACI, ha sottolineato l’importanza del diventare un componente dell’ente. “Un altro grande riconoscimento – ha spiegato Gelpi -  per l’automobilismo italiano.  Aci è il primo organismo del nostro Paese finalmente all’interno di EuroNCAP, il programma internazionale di test sulla sicurezza dei veicoli promosso da associazioni di case automobilistiche, consumatori e assicurazioni, nonché da sette governi europei. L’ingresso dell’Automobile Club d’Italia nel board di EuroNCAP: è un passo importante che rafforza l’impegno dell’Aci per veicoli più sicuri sulle strade”. Il ruolo del nostro Paese sul mercato automobilistico europeo è sicuramente di tutto rilievo, essendo il secondo in ordine di importanza e addirittura il primo per tasso di motorizzazione: 60 auto ogni 100 abitanti, e circa 36 milioni di automobili circolanti. (ASAPS)    
 

Martedì, 21 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK