Domenica 21 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 17/12/2010

Il quesito del giorno - Quale veicolo è necessario utilizzare per effettuare il trasporto secondario?

Sono proprietaria di due depositi di prodotti petroliferi. Possiedo automezzi muniti di licenza conto terzi che adibisco al rifornimento primario di detti depositi. Per il trasporto secondario viene adibito un automezzo conto proprio. E’ regolare questa forma di trasporto?

 

email- Turbigo (MI)

 

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si rappresenta che se il trasporto secondario rientra nel circuito del conto terzi, ovvero prestazione effettuata dietro corrispettivo, si deve utilizzare un veicolo immatricolato per "USO TERZI" altrimenti ricorre la violazione di cui all’art. 46 della Legge 298/74.(ASAPS)
Venerdì, 17 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK