Lunedì 26 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 21/07/2010

Il quesito del giorno - E corretto contestare l’articolo 180/1 del C.d.S. al conducente di un autotreno che al controllo risulta non avere la carta di circolazione del rimorchio?

Salve, qualora venga fermata una motrice con al seguito un rimorchio (no appendice), e alla richiesta dei documenti di circolazione, l’autista ne risulti privo, perchè ha lasciato a casa la carta di circolazione del rimorchio, è lecito contestargli l’art. 180/1, come se gli mancasse la carta di  circolazione della motrice, anche se detto articolo si riferisce alla  mancanza dei documenti per i veicoli a motore e il rimorchio è privo di motore.
Grazie, anticipatamente per la risposta.

email -Merano (Bz) 

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si ritiene corretto procedere alla contestazione dell’art. 180, commi 1 e 7 C.d.S. per la mancanza della carta di circolazione del rimorchio, oltre all’intimazione ai sensi dell’art, 180, comma 8 C.d.S. a portarla in visione entro 30 giorni ad un comando di Polizia. (ASAPS)

Mercoledì, 21 Luglio 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK