Mercoledì 22 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 07/12/2010

Palermo - Polizia Stradale scopre attività di riciclaggio veicoli e truffa alle assicurazioni

Tre persone arrestate e venti denunciate a piede libero

Foto Blaco – archivio Asaps

(ASAPS), 7 dicembre 2010 – La Polizia Stradale di Palermo ha scoperto un’attività di riciclaggio di veicoli e truffe ai danni della compagnie assicurative. L’indagine ha portato all’arresto di tre persone alla denuncia a piede libero di 20 persone. Il meccanismo utilizzato dalla banda si basava su certificati di idoneità tecnica per ciclomotori falsi, che venivano utilizzati per immatricolare quadricicli rubati o inesistenti. Per ogni veicolo veniva utilizzato un certificato contraffatto e in tale modo venivano immatricolati anche mezzi inesistenti, dei quali successivamente si denunciava il furto per intascare il premio assicurativo. In altri casi i documenti falsi servivano a immatricolare veicoli oggetto di furto, che venivano così riciclati dopo aver alterato il numero di telaio. I veicoli rubati così ’ripuliti’ venivano venduti in due concessionarie, sequestrate poi dai “Centauri”. Sequestrati anche altri mezzi rubati dal valore complessivo di 120mila euro e 55 certificati di circolazione falsi. (ASAPS)

 

Martedì, 07 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK