Venerdì 24 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 04/12/2010

Muggia (TS) - “Vado al massimo” premiati i lavori migliori del progetto sulla sicurezza stradale rivolto alle scuole del territorio

 

(ASAPS), 4 dicembre 2010 – Si è svolta il 3 dicembre la cerimonia di premiazione di “Vado al massimo”, progetto sulla sicurezza stradale rivolto alle scuole. Il progetto ha coinvolto 1.250 studenti delle scuole del territorio, nella realizzazione di disegni, messaggi, opere multimediali e video sul valore delle regole e sull’importanza di adottare comportamenti responsabili sulla strada, a difesa della vita propria e degli altri. Testimonial della campagna è stato Giovanni Vernia, il comico di Zelig meglio conosciuto come Jonny Groove, l’ingenuo discotecaro che per “Vado al massimo” ha invitato tutti al rispetto delle regole. Il progetto di sensibilizzazione si è basato sul concetto di “sicurezza partecipata”, cioè sul principio che la sicurezza non è determinata solo da restrizioni, sanzioni, controlli, seppure estremamente importanti, ma anche dalla partecipazione di tutti i cittadini, dalla condivisione dei valori, dalla volontà di tutti di essere parte attiva a favore delle regole necessarie per una convivenza civile. La Scuola è chiamata a svolgere un ruolo di primo piano nella costruzione della “cultura della sicurezza stradale” attraverso percorsi formativi finalizzati allo sviluppo nei giovani. La prevenzione dei comportamenti a rischio e l’acquisizione delle regole iniziano dai primi anni della scolarizzazione e costituiscono un elemento fondamentale nei processi formativi della personalità dell’alunno. Di grande impatto sono stati i videoclip realizzati dagli studenti, i ragazzi sono usciti in strada, hanno interpretato dei ruoli, hanno coinvolto soggetti e realtà del territorio, hanno corredato le immagini con musiche adeguate, realizzando videofilmati capaci di suscitare emozione. Con le opere che hanno ottenuto più preferenze verrà realizzato il “Diario della Sicurezza”, che verrà presentato ufficialmente all’inizio del  2011, per essere poi consegnato a maggio 2011 ad ogni partecipante, per essere utilizzato nel corso del nuovo anno scolastico. (ASAPS)       

Sabato, 04 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK