Venerdì 24 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 04/12/2010

Firenze - Tragedia sulla strada, scooterista in contromano si scontra e muore contro un Suv

La sua compagna passa in autobus sul luogo dell’incidente e riconosce il casco accanto al corpo senza vita

 

I soccorsi sul luogo dell’incidente-Foto da Lanazione.it

 

(ASAPS) 4 dicembre 2010 – Scooterista in contromano si schianta contro un’auto. Per un tragico scherzo del destino, pochi minuti dopo l’incidente, lungo quel tratto di strada passa la sua compagna in bus che riconosce il casco a terra accanto al corpo ormai privo di vita.
Questa è la drammatica quanto assurda vicenda che due giorni fa ha visto protagonista una coppia di fiorentini. La donna si trovava in via Pistoiese a bordo di un autobus quando, assistendo ai rilievi di un incidente, si è accorta di un casco a terra identico a quello del suo uomo. Immediatamente scesa dal mezzo ha chiesto agli agenti della Polizia Municipale che si trovavano sul posto di poter veder il volto dell’uomo scoprendo che si trattava del suo compagno, deceduto, sembra, per una fatale imprudenza. Stando a quanto riferito dagli agenti, la vittima in sella al suo ciclomotore si stava dirigendo in direzione del centro, quando per evitare la consueta fila di macchine, avrebbe invaso la corsia opposta probabilmente sgombra anche per il semaforo rosso. In quel momento un fuoristrada stava “tagliando” la carreggiata per immettersi nella corsia che va verso Prato, in un punto dove s’interrompe il cordolo. L’automobilista che probabilmente guardava verso destra per controllare se ci fosse la strada libera, non si è accorto del mezzo che proveniva contromano. Secondo alcuni testimoni, lo scooter si sarebbe a quel punto “intraversato” probabilmente nel tentativo disperato del conducente di frenare per schivare l’auto e il corpo del centauro ha colpito violentemente il copertone del Suv. L’impatto è risultato fatale. Inutile ogni tentativo di rianimare l’uomo da parte dei soccorritori. Sotto choc per l’accaduto anche il conducente dell’auto che è risultato negativo al test dell’etilometro. (ASAPS) 

Sabato, 04 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK