Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Droga 21/09/2010

Pratola Peligna (AQ) - Gli agenti della sottosezione Polizia Stradale arrestano corriere della droga e sequestrano quasi 5 chili di eroina per un valore di circa 200mila euro

Si tratta del quantitativo più ingente mai sequestrato dal Commissariato pratolano

Gli agenti della sottosezione di Polizia Stradale con la droga sequestrata

 

(ASAPS), 21 settembre 2010 - La Sottosezione Polizia Stradale di Pratola Peligna ha messo a segno un altro colpo nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di stupefacenti, arrestando un corriere della droga e recuperando quasi 5 chili di eroina per un valore di circa 200mila euro. Teatro dell’operazione l’autostrada Roma-Pescara dove sabato sera intorno alle 23, dopo una fuga durata 15 chilometri, la Polstrada ha arrestato un motociclista che trasportava in uno zaino 10 panetti di eroina. Il corriere in sella alla sua Kawasaki 750, ha tentato di seminare la vettura della Polizia che lo tallonava ma all’altezza di una piazzola di sosta è stato costretto ad accostare. L’uomo già noto alle forze dell’ordine per reati simili, non ha opposto alcuna resistenza e gli “stradalini” hanno proceduto all’ispezione dello zaino in suo possesso trovando occultati sotto alcuni indumenti, una busta contenente i 10 panetti. Il trafficante è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e rinchiuso nel supercarcere di Sulmona. La moto regolarmente posseduta dall’uomo, è stata sequestrata e si trova ora in custodia presso il commissariato della Polizia Stradale di Pratola. Un plauso agli agenti della Stradale che hanno operato per il formidabile intuito che hanno dimostrato (uno dei due poliziotti è anche Consigliere nazionale Asaps), come dire, quando la Stradale va oltre la strada… (ASAPS)

Martedì, 21 Settembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK