Sabato 24 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Bruxelles - Autotrasporto, il Parlamento europeo dice no alle esenzioni sui tempi di lavoro

Anche i padroncini dovranno rispettare il limite delle 48 ore di guida alla settimana
 



(ASAPS) – La Commissione occupazione del Parlamento europeo dice no alle esenzioni sui tempi di lavoro per gli autotrasportatori. Anzi, il limite di 48 ore di guida settimanali non varrà solo per i camionisti dipendenti, ma anche per i cosiddetti padroncini. Il voto, che dovrà essere confermato nell’assemblea plenaria, ha espresso un orientamento contrario rispetto a quello del Consiglio e della Commissione che avevano previsto di esentare i padroncini dalle limitazioni di orario. Soddisfatto dell’esito del voto (30 contro 19) si è detto il parlamentare Sergio Cofferati (Pd): ‘’L’obiettivo del nostro gruppo di centrosinistra - ha detto - era quello di estendere anche ai padroncini le limitazioni di orario per ragioni di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e soprattutto per evitare una concorrenza sleale tra imprese e Stati membri”. Al contrario l’Unione internazionale degli autotrasportatori ha criticato la posizione degli eurodeputati che hanno puntato l’accento sulla sicurezza stradale che, secondo l’associazione, è già oggetto di regole molto stringenti in Europa. Secondo le organizzazioni sindacali dei trasportatori dipendenti, invece, il tempo di lavoro dei padroncini talvolta arriva a raggiungere anche le 86 ore alla settimana. (ASAPS) 

 

 


Venerdì, 30 Aprile 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK