Domenica 14 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/02/2008

Incidente Fiumicino - Il Comunicato Stampa dell’Associazione Europea Vittime della Strada

La scrivente Associazione apprende sgomenta dell’ennesima tragedia oggi consumatasi sulla strada, che strappa ancora una volta vite in fiore ai propri cari, portando pianto e disperazione nelle famiglie.

Le cronache ci raccontano ogni giorno che i dati sulla incidentalità stradale nel nostro paese continuano ad essere impietosi, l’obiettivo comunitario di dimezzare la sinistrosità è oramai inesorabilmente perduto, tali constatazioni impongono una riflessione seria e non più rinviabile sulle cause che sono alla radice del problema. Una riflessione da cui ripartire per realizzare una progettualità che vada dalla riforma del Codice della Strada, all’inasprimento delle sanzioni penali ed amministrative, sino a giungere alla riforma di taluni istituti processuali penalistici. Escludere, almeno nei casi di infrazioni che abbiano un maggior disvalore sociale, la possibilità di recuperare i punti perduti sulla patente, mettendo fine una volta per tutte a quelle vergognose pratiche, tanto care a certi lobbies, conosciute come “il mercato dei punti”; eliminare il bonus per i conducenti virtuosi, riaffermando il principio che guidare secondo le regole è un preciso dovere per chiunque, in quanto tale non deve prevedere “premi”, corrispondendo piuttosto ad una condotta attesa dalla collettività. Riaffermare la certezza della pena, anticipare la esecuzione della pena all’esito della condanna di primo grado nei casi di omicidio volontario (leggasi dolo eventuale); riprisitino della facoltà di arresto nei casi di omicidio e di lesioni colpose. Queste alcune soltanto delle proposte concrete che intendiamo avanzare per determinare quell’indispensabile terreno di confronto.

Quanto alla tragedia consumatasi quest’oggi a Fiumicino, lo scrivente sodalizio si sente di esprimere le più sentite condoglianze ai familiari delle vittime, preannunciando tuttavia fin da ora la propria costituzione quale parte civile nel prossimo processo penale al fianco del Comune di Fiumicino.

Lilia Gaviali - Presidente Nazionale Associazione Europea Familiari  e Vittime della Strada - Onlus 

Giovanni Delle Cave - Vice-Presidente Nazionale e Presidente Regione  Lazio Associazione Europea Familiari e Vittime della  Strada - Onlus 

Federico Alfredo Bianchi - Coordinatore Giustizia, Associazione Europea Familiari e Vittime della Strada – Onlus
 


© asaps.it
Mercoledì, 27 Febbraio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK