Lunedì 24 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 25/11/2006

Sicurezza stradale: un reality nelle discoteche contro il binomio alcol e guida

Progetto promosso dall’Istituto Superiore di Sanità


Foto dalla rete


(ASAPS) – Un reality in piena regola contro la guida in stato di ebbrezza. Si chiama “Il pilota”, è ambientato in discoteca ed è il progetto coordinato dall’Osservatorio Nazionale Alcol - Centro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Ricerca e la Promozione della Salute sull’Alcol dell’ISS. L’iniziativa, partita a fine ottobre, va ad integrare fino a dicembre la campagna di sensibilizzazione "Se guidi, non bere", lanciata nel 2005 dal Ministero della Salute, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità. Il "Pilota" è il guidatore designato, colui che si prende l’impegno di non bere e di rimanere sobrio nel corso della serata in discoteca. Ogni sera vengono selezionati 300 candidati: di questi, 20 vengono invitati a registrare, in un video-box predisposto nella discoteca, un videoclip di un’intervista di 100 secondi pubblicata sul sito web www.ilpilota.it. Il video viene votato nel corso della settimana successiva tramite SMS eleggendo il Pilota della settimana. All’iniziativa di prevenzione si lega anche il reality show "Il Pilota". Tutte le tappe del tour sono trasmesse in diretta sul canale televisivo Sky Play TV 869, il martedì alle 23.00 e il giovedì alle 17.00, e, contemporaneamente, sul sito della rete www.playtvitalia.it. Nel progetto sono coinvolti anche personaggi dello spettacolo e testimonial (Facce da Piloti) noti ai giovani. Nel corso delle serate in discoteca, attuate attraverso il coordinamento dell’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con la Società Italiana di Alcologia, oltre alla distribuzione di materiali informativi e la proiezione degli spot del Ministero della Salute “Amici, ma non dell’alcol” e “Non c’è vita da buttare”, vengono offerti controlli volontari dell’alcolemia. (ASAPS)  

© asaps.it
Sabato, 25 Novembre 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK