Sabato 15 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su

Incidente a Roma, travolge cinghiale con lo scooter e cade sull'asfalto: morto un uomo

Stefano Violati aveva 58 anni. Anche l'ungulato ha perso la vita. Sul posto la polizia locale

Un uomo di 58 anni, Stefano Violati, è morto dopo aver travolto un cinghiale mentre era in sella al suo scooter. Disarcionato dal mezzo, è stato scaraventato sull'asfalto. Per lui non c'è stato nulla da fare.

La tragedia si è consumata a pochi metri dal centro sportivo della Lazio, in via di Santa Cornelia, nella serata di domenica 9 giugno, intorno alle 21, tra Formello e la zona di Santa Cornelia appunto. 

L'incidente mortale

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del XV gruppo Cassia, Stefani Violati era a bordo di uno scooter Honda SH 300. Mentre marciava con il mezzo a due ruote è avvenuto l'impatto con l'ungulato.

Lo scooterista è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale Sant'Andrea, dove nelle ore successive è in seguito deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Nello scontro è deceduto anche l'animale. Sono tuttora in corso indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto. Violati si trovava ad appena 50 metri da casa sua.

Chi era Stefano Violati 

Stefano Violati, figlio di Fabrizio Violati, fino al 1987 proprietario delle acque Ferrarelle e Sangemini. Aveva un figlio e una moglie. Stefano era anche cugino di Giulio Violati, marito di Maria Grazia Cucinotta.

Il ricordo della madre

A ricordare Stefano Violati è stata la mamma con un post su Facebook: “Addio amore infinito, non sappiamo più cosa fare senza di te. Eri un grande dal cuore buono. Solo chi ti ha amato veramente conosceva il tuo animo. I tuoi amici sono disperati insieme a tutti noi”.

66 morti nel 2024

Salgono così a 66 le vittime delle strade a Roma e dintorni. Nella mattinata di oggi una donna di 84 anni è stata travolta da un'auto pirata. Ieri, invece, Vincenzo Dorascenzi morto in un incidente a Lariano. Alle 4 del mattino di domenica anche uno studente spagnolo in Erasmus a Roma ha perso la vita, investito da un'auto.

da romatoday.it



>Osservatorio ASAPS Incidenti con animali anno 2023
193 incidenti gravi che hanno causato 11 morti e 232 feriti
181 gli impatti su statali e provinciali e 12 sulle autostrade
170 i sinistri contro un animale selvatico, 23 con un animale domestico
I consigli dell'ASAPS


Osservatorio ASAPS. Il motociclista è la quinta vittima di un incidente con animali nel 2024.
Nel 2023 ASAPS ha registrato 193 incidenti gravi che hanno causato 11 morti e 232 feriti
181 gli impatti su statali e provinciali e 12 sulle autostrade
170 i sinistri contro un animale selvatico, 23 con un animale domestico

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

 

Martedì, 11 Giugno 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK