Sabato 13 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Comunicati stampa 13/11/2023

SICUREZZA STRADALE: ASAPS IN AUDIZIONE COMMISSIONE TRASPORTI
MARTEDI' 14 NOVEMBRE
"SUBITO NORME CONTRO DISTRAZIONE E PIU' PATTUGLIE IN STRADA"

E' prevista per martedì 14 novembre alle ore 13.20 l'audizione in commissione Trasporti alla Camera dei Deputati dell'Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale (ASAPS), in occasione dei lavori collegati ai diversi disegni di legge di riforma del codice della strada e per la sicurezza stradale. "Siamo onorati dell'invito e daremo un contributo agli onorevoli sui provvedimenti che si intendono approvare, utilizzando i nostri osservatori sui pedoni, ciclisti, incidenti fine-settimana, aggiornati in tempo reale. Riteniamo che si debba passare a provvedimenti concreti, ad una rivalutazione del sistema della patente a punti - afferma il presidente Giordano Biserni - e al contrasto più forte alla distrazione alla guida da uso di cellulari e smartphone, alcol e droga e ad una regolamentazione più netta degli strumenti di controllo velocità, che per ASAPS sono necessari sulle strade dove insistono incidenti. ASAPS è anche favorevole alla mini-sospensione, ma per tutti i conducenti, non solo quelli con meno di 20 punti, visto che solo il 10% del totale dei patentati in Italia ha un simile punteggio. Però occorrono i controlli con il ripianamento di pattuglie e divise, altrimenti sarà come giocare una partita di calcio, senza fornire all'arbitro il fischietto e i cartellini rossi e gialli."

 

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Lunedì, 13 Novembre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK