Domenica 25 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Incidenti Bambini 30/10/2023

Una triste domenica con due bambini vittime della strada

 

Fra le vittime della strada di questa ultima domenica di ottobre purtroppo ci sono anche due bambine che la rendono ancora più triste.
Vogliamo solo ricordare qui che nel 2023 ad oggi sono già 47 i bambini morti in sinistri stradali. In tutto il 2022 furono 39. Nel 2021 le piccole vittime furono invece 29.
No le cose non vanno per niente bene. ASAPS è la sola sigla in Italia che monitora con il più drammatico dei suoi Osservatori questi incidenti.
 

>Incidente tra due auto a San Salvo (Chieti): morti un 40enne e una neonata, feriti mamma, papà e figlio di 4 anni
Terribile frontale sulla statale Trignina, in Abruzzo: la vittima è un ristoratore che viaggiava solo in auto, la neonata di 8 mesi deceduta era in un'altra vettura con genitori e fratellino


>Incidente a Gravina di Puglia, morta sul colpo una bambina di 10 anni: altre 5 persone ferite

Scontro frontale sulla provinciale 230 nel Barese

 

>Osservatorio ASAPS
Incidenti ai bambini sulle strade 2022
39 morti (30 maschi e 9 femmine), 10 in più rispetto al 2021 +34,5%
18 bambini erano trasportati in auto (46,1%), 3 erano ciclisti, 15 pedoni e 3  su ciclo-moto
Da 0 a 5 anni la fascia più colpita con 18 vittime, 11 nella fascia da 11 a 13 anni, 10 decessi da 6 a 10 anni
Il maggior numero di bambini, 17, ha perso la vita nelle strade urbane, 16 sulle strade statali e provinciali, 3 nelle autostrade e 3 nei campi o fondi agricoli



Nel 2023 ad oggi sono già 47 i bambini morti in sinistri stradali. In tutto il 2022 furono 39. Nel 2021 le piccole vittime furono invece 29.
No le cose non vanno per niente bene. ASAPS è la sola sigla in Italia che monitora con il più drammatico dei suoi Osservatori gli incidenti fatali dei piccoli.

 

 

 

 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram


 

Lunedì, 30 Ottobre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK