Domenica 25 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Incidenti Bambini , Notizie brevi ,... 28/07/2023

Auto fuori strada dopo il sorpasso di un altro veicolo: muore una 13enne alle porte di Bari. Ferita la madre: è ricoverata in stato di shock

L’incidente sulla strada che collega Cellamare a Noicattaro. Sui social il dolore del sindaco di Cellamare Gianluca Vurchio
Foto Ansa

Una 13enne è morta in seguito a un incidente stradale nel tardo pomeriggio di giovedì 27 luglio. La tragedia è avvenuta a pochi chilometri da Bari, sulla Provinciale 99 che collega Noicattaro a Cellamare.

Secondo una prima ricostruzione, la ragazzina, di Cellamare, viaggiava in auto con la madre che avrebbe perso il controllo del mezzo in seguito al sorpasso di un altro veicolo, finendo fuori strada. La 13enne, che secondo le prime informazioni non indossava la cintura, è stata sbalzata fuori dal veicolo.

Inutili i soccorsi del 118 intervenuti sul posto: la ragazza è morta  nell'impatto, mentre la madre è stata ricoverata all'ospedale Mater Dei di Bari, ed è attualmente in stato di shock. Sul posto sono anche intervenuti gli agenti della polizia locale di Cellamare, gli agenti della polizia metropolitana di Bari e i carabinieri

Grande dolore per la comunità di Cellamare: "Addolorato e profondamente scosso - scrive il sindaco del comune barese, Gianluca Vurchio - Cellamare piange la scomparsa di un piccola ragazza di appena 13 anni. Anche lei maledettamente tolta all'amore della sua vita per un tragico incidente stradale avvenuto poco fa sulla Cellamare-Noicattaro. Si stringa forte la nostra comunità al dolore che ha colpito i suoi genitori, i suoi parenti ed amici. Ti sia lieve la terra, Benedetta, piccola anima di Dio. Che gli angeli ti accolgano in paradiso".

 

di Natale Cassano

 

da bari.repubblica.it

 


Un'altra bambina vittima di un investimento sulla strada. Secondo l’Osservatorio ASAPS,  è la 30esima piccola vittima di un sinistro da inizio 2023.  Erano stati 39 i bambini morti sulle strade nel 2022.
 Sono state 6 le piccole vittime in un terribile mese di maggio. 5 a giugno e già 7 a luglio.
 ASAPS monitorizza le minacce alla nostra sicurezza in tempo reale e denuncia le cause. Nessuna dica non credevo, non sapevo... Grazie a chi sostiene anche i nostri Osservatori con la sua iscrizione all'ASAPS.

 

 

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

 

 

E PER ISCRIVERTI ALL'ASAPS

 

Venerdì, 28 Luglio 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK