Lunedì 20 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Osservatorio ASAPS
Incidenti stradali mortali di cittadini italiani all’estero
Nel 2022 l’Osservatorio ASAPS ha registrato la morte di 44  italiani in 39 incidenti stradali, 11 i feriti
22  vittime erano in viaggio per turismo. 17 per motivi di lavoro

 

Sono frequenti gli incidenti, anche gravi e mortali, che coinvolgono italiani che si trovano fuori dai confini nazionali per lavoro o vacanze. Ma quante sono le vittime? E' difficile stabilirlo con precisione.
L'ASAPS sulla base degli episodi rilanciati dalle agenzie durante l'anno, ci ha provato registrando anche i motivi del viaggio, il dove e il come.
Nel 2022 l’Osservatorio ASAPS ha registrato la morte di 44 italiani in 39 incidenti stradali avvenuti all’estero, e 11 feriti.
Delle 44 vittime 17 erano in viaggio per motivi di lavoro e 22 viaggiavano per turismo.
In 14 incidenti sono rimaste coinvolte delle autovetture/camper, in 17 dei motoveicoli, in 8 casi la vittima era un pedone.
26 gli incidenti avvenuti in Europa, 4 in Asia, 4 in Nord America, 3 in America Latina, 2 in Africa e nessuno in Australia.
Le vittime erano state 25 nel 2021, anno in cui non erano ancora ripresi completamente i viaggi all’estero soprattutto per motivi turistici. (ASAPS)
 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

E PER ISCRIVERTI ALL'ASAPS

Venerdì, 14 Aprile 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK