Giovedì 22 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Torniamo sulla pubblicità di Costa Crociere andata in onda durante il Festival di Sanremo e anche dopo con il video del bambino in braccio della madre su un mezzo in movimento. La risposta dell’AGICOM alla segnalazione dell’ASAPS

In sintesi l’autorità Garante della Concorrenza e del Mercato AGICOM,  ha archiviato la segnalazione dell’ASAPS perché ha  ritenuto che “nella fattispecie segnalata, relativa allo spot televisivo diretto a reclamizzare soggiorni Costa Crociera, risultino assenti gli elementi di fatto idonei a giustificare ulteriori accertamenti. Invero, il contesto narrativo non appare fondare il profilo segnalato. Lo spot, infatti, mira a sfruttare il sentimento di tenerezza suscitato dalle parole e dalle emozioni comunicate dal bambino in relazione all'esperienza di viaggio.”
Noi rimaniamo perplessi. Una domanda.  Con "il sentimento di tenerezza suscitato da un bambino" può passare di tutto anche in violazione delle norme?

>Leggi la risposta dell’AGCOM

 


Noi abbiamo fatto la nostra parte. La decisione dell’AGICOM - che rispettiamo -  ci lascia però piuttosto perplessi. (ASAPS)

Mercoledì, 09 Marzo 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK