Martedì 16 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su

di Lorenzo Savastano*
Il futuro della cooperazione nazionale ed europea di polizia all’esame del Senato

Lo scorso 5 agosto è stato posto allo studio della Camera Alta del Parlamento lo schema di decreto di recepimento della Direttiva (UE) n. 1153/2019, che – nell’ambito del piano d’azione dell’Unione Europea contro i fenomeni del riciclaggio di capitali e del finanziamento del terrorismo – instaura nuovi circuiti informativi ed offre nuovi strumenti operativi a disposizione delle Autorità nazionali competenti, Europol e Financial Intelligence Unit europee impegnate nel contrasto ad una serie di reati di rilievo comunitario

1. Il recepimento della direttiva e l’Action Plan dell’Unione Europea
Nell’ambito del recepimento della legge di delegazione europea per il 2019-2020 (Legge n. 22 aprile 2021, n. 531), il Consiglio dei Ministri ha trasmesso alla Presidenza del Senato lo schema di decreto legislativo n. 275 approvato in via preliminare il 5 agosto scorso, avente ad oggetto l’attuazione della Direttiva UE n. 2019/1153 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, recante “Disposizioni per agevolare l’uso di informazioni finanziarie e di altro tipo a fini di prevenzione, accertamento, indagine o perseguimento di determinati reati”, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (G.U.U.E.) l’11 luglio 20192 (in avanti, anche solo “direttiva”)...

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 243


Un articolo di aggiornamento di Lorenzo Savastano Capitano della Guardia di Finanza. Da il Centauro n.243. (ASAPS)

 

 

Lunedì, 27 Dicembre 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK