Mercoledì 08 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Rimini, due studentesse di 14 anni investite sulle strisce mentre vanno a scuola: sono gravi condizioni

Vicino alla fermata del bus sono state travolte da un’auto. Parlano i testimoni

Due studentesse di quattordici anni sono state travolte da una Fiat Punto guidata da una cittadina di origine cinese a Poggio Torriana, nel Riminese e sono state ricoverate in gravi condizioni all’Ospedale Bufalini di Cesena. Mancavano pochi minuti alle 7 di giovedì 18 novembre quando le due giovani stavano andando insieme alla fermata del bus per andare a scuola.

Dinamica da chiarire

Tremendo l’impatto a cui hanno assistito gli automobilisti che stavano percorrendo la via santarcangiolese tra Santo Martino e Santarcangelo di Romagna. Le condizioni delle due ragazze sono apparse subito molto gravi: sul posto sono arrivate due squadre di sanitari da Savignano e da Rimini. Le gravi ferite riportate dalle giovani hanno spinto i soccorritori a richiedere l’intervento del’eliambulanza da Bologna per il trasporto immediato al trauma center dell’Ospedale Bufalini di Cesena. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri: le dinamiche sono infatti ancora poco chiare e i militari dovranno accertare che la Fiat Punto non sia piombata sulle ragazze mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali vicine al luogo del sinistro.

La conferma dei testimoni: erano sulle strisce

Le due giovani investite sono residenti a Poggio Torriana, il Comune in cui sono rimaste vittime del sinistro. L’impatto sarebbe stato tremendo, i testimoni hanno raccontato che le due studentesse stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali come confermerebbero anche i primi rilievi dei Carabinieri ancora al lavoro per chiarire questo aspetto. Le due quattordicenni ,stando a quanto ricostruito dai militari, sono state centrate in pieno e sbalzate prima di rovinare a terra. In particolare una delle due adolescenti è ricoverata in condizioni gravissime in rianimazione ed intubata. Anche l’altra ragazza è in rianimazione e avrebbe riportato serie fratture ossee. La cittadina alla guida dell’auto che le ha investite è una donna di origine cinese di quaranta anni. Già sottoposta ad alcool test è risultata negativa

 

di Enea Conti

da corrieredibologna.it


Un altro gravissimo incidente apparentemente inspiegabile. Visibilità buona, strisce pedonali. Allora distrazione? Velocità? (ASAPS)

Giovedì, 18 Novembre 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK