Sabato 01 Ottobre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Incidente Ferrara: due giovani morti in moto

Scontro in via della Canapa: le vittime sono marito e moglie di 29 e 26 anni
Due giovani sono morti in un incidente in via Canapa a Ferrara (foto BusinessPress)

Ferrara, 25 agosto 2021 - Tragico incidente stradale intorno alle 23 di ieri in via della Canapa a Ferrara. Le vittime sono marito e moglie, entrambi di nazionalità moldava: avevano 29 e 26 anni. Sono morti dopo essere stati sbalzati dalla moto su cui stavano viaggiando, dopo lo scontro con una Fiat Panda. Ferita anche la ragazza che era al volante dell'auto: è stata trasportata in ambulanza in ospedale.

Sulla dinamica dell'incidente sono in corso gli accertamenti da parte della polizia locale di Ferrara. Sul posto per i soccorsi tre ambulanze del 118, un'automedica e l'eliambulanza. Ma per i due giovani non c'è stato nulla da fare.

da ilrestodelcarlino.it

 

>Osservatorio ASAPS sugli incidenti plurimortali primi sei mesi 2021
48 sinistri gravissimi,  nei quali si sono contate 105 vittime (43 incidenti con 2 morti, 2 con 3 morti, 2  con quattro morti, 1 con oltre 4 vittime) e 97 feriti
Rispetto al 2020 gli incidenti plurimortali +29,7%, vittime +18%, feriti +120%
Quasi la metà degli schianti gravissimi 23 è avvenuta al sud. In testa  la Sicilia con 9 plurimortali, seguono l’Emilia Romagna e la Puglia con 8


Ennesimo gravissimo incidente con due vittime in moto.
Osservatorio ASAPS sugli incidenti plurimortali primi sei mesi 2021
48 sinistri gravissimi,  nei quali si sono contate 105 vittime (43 incidenti con 2 morti, 2 con 3 morti, 2  con quattro morti, 1 con oltre 4 vittime) e 97 feriti
Rispetto al 2020 gli incidenti plurimortali +29,7%, vittime +18%, feriti +120%
Quasi la metà degli schianti gravissimi 23 è avvenuta al sud. In testa  la Sicilia con 9 plurimortali, seguono l’Emilia Romagna e la Puglia con 8
28 incidenti hanno coinvolto autovetture, in 4 coinvolti autocarri, in 16 coinvolte delle moto.

Mercoledì, 25 Agosto 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK