Giovedì 17 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Incidenti stradali: il ritorno al passato
La ripresa della mobilità del dopo lockdown ha subito fatto
schizzare in alto i numeri della mortalità sulle strade
con picchi anche superiori al periodo ante pandemia

di Giordano Biserni*

Lo supponevo, lo immaginavo ma non credevo che sarebbero arrivate subito punte di sinistrosità stradale mortale così elevate in poco tempo, alla ripresa della mobilità
del dopo lockdown e ancora con 7 ore notturne di coprifuoco. Numeri veramente preoccupanti e addirittura imbarazzanti.
Per documentare quello che dico vado subito ad attingere dalla gran mole di dati custoditi nei forzieri degli Osservatori ASAPS che, lo ricordo, sono 23...

>Leggi l'editoriale

da il Centauro n. 239


Editoriale da il Centauro n.239. (ASAPS)

Giovedì, 10 Giugno 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK