Martedì 03 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su
NEWS CONTROMANO , Sbirri Pikkiati ,... 02/11/2020

Ubriaco e contromano va a sbattere contro la volante e picchia i poliziotti: sfilza di denunce

Ubriaco e contromano va a sbattere contro la volante e picchia i poliziotti: sfilza di denunce

Guida con patente sospesa, inottemperanza all'alt, circolazione contromano, incidente per guida in stato di ebbrezza e poi, denuncia per porto d'armi, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità. E' la sfilza di reati e violazioni cui deve rispondere un 39enne della provincia di Bologna, fermato domenica 1° novembre, alle 17.

Quando gli agenti di una volante in transito in via Emilia Ponente ha notato un'auto svoltare in via Agucchi contromano, è scattato l'inseguimento con l'intimazione dell'alt sino a via Ponte Romano, una strada senza uscita, dove il conducente ha tentato di fare retromarcia andando a scontrarsi contro la volante.

La manovra lo ha quindi costretto a fermare la corsa, così il veicolo è stato perquisito: all'interno sono stati trovati tre bastoni e un coltello, poi sequestrati. L'uomo alla guida, ubriaco, si rifiutava anche di fornire le generalità per poi prendere a calci e spintoni i poliziotti. Da un controllo approfondito, si è appurato che al 39enne era stata ritirata la patente la notte precedente durante un altro controllo stradale.

Infine è stato denunciato per porto d armi o oggetti atti ad offendere, resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di indicazioni sulla propria identità, oltre a numerose violazioni del codice della strada: guida con patente sospesa, inottemperanza all alt, circolazione contromano e per aver provocato incidente in stato di ebbrezza.

da bolognatoday.it


Guida con patente sospesa, inottemperanza all'alt, circolazione contromano, incidente per guida in stato di ebbrezza e poi, denuncia per porto d'armi, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità.“
E picchia pure gli agenti. Questo il mondo della tolleranza sempre e comunque. Ecco i risultati. (ASAPS)

Lunedì, 02 Novembre 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK