Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Ugo Terracciano*
ALLONTANAMENTO E DASPO, ARMI SPUNTATE DELLA NUOVA SICUREZZA URBANA

Sicurezza urbana e nuovi poteri anti-degrado ai Sindaci ed alla polizia. Tre decreti (il primo nel 2017 e l’ultimo nel 2019) pieni di buoni propositi di cui, come dice un vecchio adagio, è però lastricata “la via dell’inferno”. Per buone intenzioni intendiamo quelle di un legislatore che vuole Sindaci più protagonisti e poliziotti dotati di maggiori strumenti (legali) d’intervento; il lastricato è invece quello fatto di lungaggini e incertezze, adempimenti burocratici, percorsi amministrativi, notifiche, improbabili sanzioni e percorsi così articolati da rendere alla fine inutile l’applicazione delle nuove misure d’intervento delle forze di polizia. Stiamo parlando dell’istituto dell’allontanamento (delle persone), introdotto dal d.l. nr. 14/2017 e ribattezzato dai media come DASPO Urbano (con chiaro riferimento analogico alle misure di interdizione dei tifosi violenti dallo stadio)...

>LEGGI L'ARTICOLO


Un interessante articolo di Ugo Terracciano sulla ridotta efficacia dei Daspo. Da il Centauro n.226. (ASAPS)

Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK