Mercoledì 28 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Ugo Terracciano*
Il pedone utente debole, ma non distratto

Rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali è un cruccio di ogni amministrazione proprietaria di strade, considerate le statistiche negative sui pedoni- vittime. Utilizzarli è però regola per il pedone, stando a quanto prescritto dall’articolo 190 del codice della strada che sull’argomento recita: “I pedoni, per attraversare la carreggiata, devono servirsi degli attraversamenti pedonali, dei sottopassaggi e dei sovrapassaggi. Quando questi non esistono, o distano più di cento metri dal punto di attraversamento, i pedoni possono attraversare la carreggiata solo in senso perpendicolare, con l’attenzione necessaria ad evitare situazioni di pericolo per sé o per altri”...

 

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 225


Da il Centauro n.225 dicembre 2019. (ASAPS)

Venerdì, 17 Gennaio 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK