Sabato 07 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 11/11/2019

Accertamento di violazione in assenza del trasgressore a carico di veicolo circolante intestato a persona deceduta, quale prassi seguire per la notifica?

Nell'ipotesi di accertamento di violazione in assenza del trasgressore a carico di veicolo circolante dopo il decesso del proprietario, qual è la corretta prassi da eseguire per la notifica del verbale di accertamento di violazione? All'erede unico? E se risultano più eredi?

email-acquapendente (Vt)

***

(ASAPS) E’ necessario accertare se e quanti eredi esistono e:
SE LA SUCCCESSIONE E’ CHIUSA
In genere si chiude entro 6 mesi dalla morte del soggetto
Verificare se ed a chi nella successione è stato assegnato il veicolo
Se non è stato assegnato ad alcun erede, tutti sono comproprietari, con tutto  quanto ne consegue in riguardo all’articolo 196 cds (obbligato in solido) che all’articolo 94 cds (obbligo richiedere aggiornamento entro 60 gg dalla chiusura della successione)

SE LA SUCCESSIONE NON  E’ CHIUSA
Accertare l’erede che ha in uso il veicolo da oltre 30 gg e sanzionarlo ex articolo 94 comma 4-bis C.d.S. (ASAPS)

Lunedì, 11 Novembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK