Lunedì 10 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Incidenti motociclisti
Nel secondo fine settimana di ottobre, aumenta il numero delle vittime fra i motociclisti
Sono stati 9 gli incidenti mortali con 10 vittime

Nel secondo fine settimana di ottobre (11-13  ottobre) secondo i dati raccolti dall’Osservatorio ASAPS sono stati 9 gli incidenti mortali con 10 vittime, in aumento rispetto alla settimana scorsa (7 incidenti con 7 vittime).
Negli altri precedenti  fine settimana le vittime erano state rispettivamente 4, 13  e 11.
Nei cinque fine settimana di agosto sono stati 70 i motociclisti che hanno perso la vita sulle strade, esattamente lo stesso numero dei quattro fine settimana di giugno. Nei quattro fine settimana di luglio invece le vittime fra i motociclisti furono 46.
Nei fine settimana di giugno-luglio-agosto i motociclisti che hanno perso la vita sulle strade sono stati in totale ben 185. Un numero di vittime assurdo e ingiustificabile! Quello più tragico è stato il primo fine settimana di agosto con 22 incidenti mortali di motociclisti e 25 lenzuoli bianchi stesi sulle strade del paese. (ASAPS)


Di seguito l’elenco dei  9 incidenti mortali che hanno causato 10 vittime.
 


 
11 ottobre


1) Tragico incidente stradale nel Senese, scooter contro auto: un morto

 
 

2) Motociclista muore dopo scontro con auto a Nomi
È avvenuto sulla sp 90, due persone sono rimaste ferite

 
 
 
12  ottobre


3) Incidente nella notte in via Gobetti: morto a 44 anni
L'uomo stava percorrendo la strada a bordo del suo scooter


 
 
4) In moto senza casco né patente, uccide un 90enne sulle strisce

 
 
12  ottobre


5) Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne
La vittima è Flavio Ermacora, motociclista residente a Muzzana del Turgnano


 

13 ottobre

6) Viterbo, morto "Rocky Giraldi", l'attore che recitò al fianco del Monnezza: la sua moto travolta da un'auto



7 ) Ancora morti sulle strade di Roma: scontro frontale auto-scooter, vittime due 30enni
 

 

8) Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni
Francesco Ranaldi, residente a Caprile, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale nel sud Pontino. Inutile l'intervento di un'eliambulanza

 

 

9) Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni
Colpa di una mancata precedenza, secondo la polizia stradale. All'arrivo del 118 il ragazzo era ancora in vita, ma le condizioni erano gravissime: è deceduto all’ospedale

 

 


 

Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK