Venerdì 19 Aprile 2019
area riservata
ASAPS.it su

Con la Bmw contromano per 10 chilometri, poi lo schianto con un’auto: giovane ferito

Ha percorso quasi dieci chilometri contromano per poi finire contro un'altra automobile che viaggiava nel senso opposto. Il protagonista del pauroso incidente è il conducente di una Bmw scura. Ad avere la peggio, invece, è stato il giovane alla guida della Fiat Panda, l'auto contro cui si è schiantata frontalmente il veicolo della casa produttrice tedesca. Il ragazzo di Licola è stato trasferito in ospedale dopo l'impatto frontale. Ha riportato contusioni e fratture, ma non è in pericolo di vita. L'episodio è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì lungo la Variante in prossimità dell'uscita di Varcaturo.
IN ESCANDESCENZE - L'uomo, al volante della Bmw, ha dato in escandescenze quando sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Nola. Il conducente del veicolo è stato anche sottoposto al test alcolemico e antidroga. Il traffico ha subito lievi rallentamenti per consentire tutte le operazioni di soccorso.

>FOTO

di Tiziana Casciaro
da cronacaflegrea.it


Un fenomeno sempre troppo frequente e pericoloso. Abbiamo suggerito diversi sistemi per renderlo molto più improbabile.
Nel 2017 l’Osservatorio sui contromano dell’ASAPS ha registrato 221 episodi, 34 notturni e 187 diurni, 144 su autostrade e superstrade e 77 su strade ordinare. Solo in 62 episodi si sono verificati feriti o morti. In totale sono state 11 le vittime mortali e 114 i feriti.  66 episodi sono stati bloccati in tempo dall’intervento delle forze di polizia.
Nel 13,6% dei casi il conducente era ubriaco o drogato, nel 26,7% era un anziano e nel 9,5% uno straniero. (ASAPS)
Nei primi 9 mesi del 2018 abbiamo registrato 150 episodi significativi (114 su autostrade e superstrade e 36 su strade ordinarie)  che hanno causato 12 morti e 75 feriti. (ASAPS)

Lunedì, 26 Novembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK