Giovedì 20 Settembre 2018
area riservata
ASAPS.it su
Le campagne ASAPS , Editoriali ,... 29/06/2018

CAMPAGNA ASAPS ESTATE 2018

“BIMBI IN AUTO: MAI PIU' DA SOLI”

Ogni anno nel mondo e anche nel nostro Paese assistiamo ad episodi particolarmente gravi in cui muoiono centinaia di bambini, a causa di colpi di calore a bordo di veicoli chiusi, al cui interno vengono dimenticati figli o nipoti, oppure perché gli stessi giocando hanno inavvertitamente chiuso il mezzo, rimanendovi intrappolati.

Le tragedie familiari sono immense, il dolore della perdita di un figlio si trasforma spesso in profonde crisi psicologiche di una famiglia che continua a vivere nel rimorso e spesso se ne esce solamente creando associazioni che iniziano a sensibilizzare sul delicato tema della salute dei nostri bimbi.
ASAPS, da sempre attenta ai problemi connessi alla sicurezza sulle strade italiane, nell'imminenza della stagione estiva inizia -  a partire dalla sua rivista ufficiale il Centauro di luglio -  una nuova campagna di sensibilizzazione e di educazione dell'opinione pubblica, ricordando alcuni episodi già avvenuti ma soprattutto evidenziando alcuni semplici consigli che permettano ai genitori e ai parenti di evitare il cosiddetto “black-out mentale”, quel momento di amnesia dissociativa transitoria, sempre più presente in persone stressate dai ritmi casa-lavoro, dai pensieri di una vita logorata da mille criticità che mettono al secondo posto il bambino, in modo del tutto inconsapevole, ma sempre più spesso segnato dal dolore.

ASAPS vuole lanciare un urgente appello al nuovo Governo affinché sia subito ripresentata la proposta di legge che era già stata approvata in Commissione Trasporti alla Camera quando fu approvata una modifica del Codice della Strada all'articolo che tratta dell'obbligo dei seggiolini di ritenuta per bambini, in cui veniva aggiunto un comma che prevedeva come “tali sistemi di ritenuta per bambini devono essere equipaggiati con un dispositivo di allarme anti-abbandono rispondente alle specifiche tecnico-costruttive stabilite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Con decreto del Mit da adottare entro 120 giorni dall’entrata in vigore della legge di bilancio, saranno stabilite le caratteristiche tecnico-costruttive e funzionali del dispositivo di allarme anti-abbandono. Le disposizioni si applicano decorsi sei mesi dall’entrata in vigore del decreto del Mit di cui al comma precedente”.

La campagna (allegata) che riprende e rilancia i 10 consigli  del Ministero della Salute, corredati da nostre vignette illustrative, sarà lanciata sul portale dell’ASAPS e sulla pagina Facebook  e Twitter dell’associazione e sarà messa a disposizione di quanti vorranno sostenere l’iniziativa rilanciandola su tutti i canali social disponibili.

> Vedi la campagna


Forlì 29 giugno 2018

Giordano Biserni

Presidente ASAPS

 

 


Parte un’altra campagna di ASAPS per contrastare un fenomeno che ci sta tanto a cuore. I bambini dimenticati in auto nella calura estiva. Ci impegniamo per dare voce ad una campagna di sensibilizzazione con immagini e consigli. Dateci una mano a divulgarla. Grazie. (ASAPS)

 



Venerdì, 29 Giugno 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK