Venerdì 14 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Delirio in Piazza Veneto: sfonda vetro dell'auto della polizia e ferisce gli agenti

E' stato arrestato

Un giovane  di 25 anni è stato arrestato a Firenze dalla polizia dopo che ha sfondato coi piedi i vetri dell'auto del 113 su cui veniva portato in questura e per essersi scagliato contro gli agenti ferendone ben quattro. E' quanto riportato dal sito della Nazione.

L'uomo, di origine marocchina, senza regolare permesso di soggiorno, aveva ferito un cittadino gambiano in Piazza Vittorio Veneto ieri sera. Le intemperanze del 25enne sono iniziate quando una pattuglia lo ha visto litigare e schiaffeggiare una donna di 35 anni, pratese, nella stessa piazza. Però la lite sembrava rientrata e la coppia si è allontanata sotto braccio. Poco dopo, tuttavia, gli stessi agenti hanno visto il marocchino da solo, nello stesso luogo, aggredire un uomo del Gambia. Dopo che i due si sono detti qualcosa, il 25enne ha colpito l'altro uomo. A questo punto gli agenti sono nuovamente intervenuti e sono stati colpiti.

Quando sono riusciti a ammanettarlo e a metterlo in auto per portarlo in questura, il 25enne ha sfondato il finestrino posteriore sinistro a calci. E in questura ha colpito ancora gli agenti che gli capitavano vicino. E' stato allora arrestato per resistenza, lesioni e violenza a pubblico ufficiale e per danneggiamento aggravato.

I poliziotti feriti hanno avuto prognosi di guarigione di sei giorni (uno) e di sette giorni (gli altri tre). Per il cittadino del Gambia prognosi di sette giorni.

da firenzetoday.it


La violenza quotidiana. (ASAPS)

Martedì, 19 Giugno 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK