Venerdì 20 Aprile 2018
area riservata
ASAPS.it su
Sbirri Pikkiati , Notizie brevi ,... 06/04/2018

La Juve perde e si ubriaca, poi aggredisce carabiniere e gli sferra due pugni in faccia: arrestato

E’ accaduto a Francavilla: l’aggressore è un foggiano di 61 anni fermato dai carabinieri del Nor di Chieti mentre guidava in stato di ebbrezza

E’ stato arrestato per violenza, resistenza, lesione a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza, processato per direttissima ieri e condannato a otto mesi di reclusione (pena sospesa), il 61enne foggiano ma residente a Francavilla che al termine della gara persa dalla Juventus contro il Real Madrid, si è reso responsabile di una violenta aggressione nei confronti dei carabinieri. Lo riporta ChietiToday.

All’uomo – che ha sostenuto di non ricordare nulla del grave episodio – evidentemente non è andata giù la sconfitta della sua squadra del cuore: ha bevuto così tanto che quando è stato fermato dalla pattuglia del 112 mentre rientrava a casa in auto, ha reagito male inveendo contro i militari del Nor di Chieti. Nei confronti di uno di loro ha sferrato due pugni al volto. Oltre alle manette, per l’uomo è scattato il ritiro di patente, una multa e il sequestro dell'auto.

da foggiatoday.it


Possibile che si debbano aggredire e picchiare i Carabinieri anche quando la Juve perde? (ASAPS)

Venerdì, 06 Aprile 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK