Martedì 16 Luglio 2019
area riservata
ASAPS.it su

Isola Vicentina, fugge all'alt e ferisce un carabiniere: arrestato 22enne

Rocambolesco inseguimento nella notte, prima in auto e poi piedi. Una volta bloccato per il giovane, trovato ubriaco e con marijuana in tasca, sono scattate le manette

 Inseguimento rocambolesco poco prima dell'alba del 29 dicembre. I carabinieri della compagnia di Vicenza hanno arresto in flagranza di reato L.P., 22enne, incensurato, residente ad Isola Vicentina. Il giovane, verso le 4:00, era alla guida di una Fiat Punto quando  è stato notato da una pattuglia dei militari percorrere a velocità sostenuta la SR 11, nel comune di Altavilla Vicentina, in direzione del capoluogo.

Nonostante il tentativo di intimare l’alt, il 22enne anziché fermarsi ha proseguito la sua corsa a folle velocità lungo viale del Sole imboccando la strada statale Pasubio e terminando la sua corsa in via Tre Porte a Isola Vicentina dove è stato bloccato dai militari. Il giovane, per sottrarsi al controllo, è sceso dalla macchina , dopo aver colpito un carabiniere, si è dato alla fuga a piedi ma è stato bloccato poco dopo e arrestato. I controllli hanno poi appurato che ubriaco e aveva addosso una modica quantità di marjiuana.

Oltre all'arresto - in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo - per i reati resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali è stato quindi anche segnalato alla Prefettura di Vicenza per i provvedimenti amministrativi del caso.

da vicenzatoday.it

 

>Violenza incontenibile sulla strada
I dati sempre più preoccupanti dell’Osservatorio “Sbirri Pikkiati” dell’ASAPS.
Nei primi 9 mesi del 2017 registrate 2.027 aggressioni agli agenti e carabinieri  +25,8% rispetto allo stesso periodo del 2016 quando furono 1.611


La serie infinita. (ASAPS)

Sabato, 30 Dicembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK