Venerdì 14 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Torre annunziata
Bambino di 10 anni investito da un'auto pirata: è in pericolo di vita

Il piccolo, di origini cinesi, è ricoverato al Santobono dove i sanitari lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico. Si indaga per risalire al conducente della vettura

Lo hanno operato, ma resta in prognosi riservata e secondo quanto trapela pare essere in pericolo di vita. Si tratta del dramma di bambino di 10 anni, di origine cinese, residente con la famiglia a San Giuseppe Vesuviano: è stato investito ieri sera, verso le 20.30, da un'auto pirata nella zona di Rovigliano a Torre Annunziata, dove suo padre gestisce un'attivitò commerciale.

Il piccolo è ricoverato al Santobono. L'intervento si è reso necessario per provare a rimuovere alcuni ematomi formatisi nella zona celebrare. L'impatto è stato molto violento.

Sul caso indagano i carabinieri di Torre Annunziata che, coordinati dal maresciallo Egidio Valcaccia, stanno visionando le immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza. Al momento non si è riusciti ad identificare l'auto che, dopo il terribile incidente, non si è fermata a prestare soccorso.

AGGIORNAMENTO: Il pirata della strada si è presentato in caserma. Si tratta di un uomo di Castellammare di Stabia, denunciato. Ha raccontato di essersi fatto prendere dal panico e quindi di non essersi fermato a prestare soccorso.

da napolitoday.it


Chi dopo avere investito un bambino scappa, non dovrebbe più guidare a vita! (ASAPS)

Lunedì, 11 Dicembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK