Giovedì 28 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su

Tecnologie per la mobilità, una sfida etica per una “buona strada”

Le più aggiornate tecnologie applicate all’automotive aumentano la sicurezza del traffico, ma un loro uso scorretto genera anche nuovi rischi. La distrazione da “smartphone” all’origine di molti incidenti. I comportamenti umani sempre più determinanti nelle dinamiche della mobilità. Necessari nuovi percorsi educativi e di responsabilità. Questi i temi al centro di incontro promosso da Fondazione Unipolis/Sicurstrada con esperti e amministratori pubblici

Lo studio del comportamento umano alla guida, ovvero la psicologia applicata a chi si muove quotidianamente nel traffico: un tema in Italia poco approfondito, ma con risvolti legati all’etica e alla sicurezza. Questione che si dimostra ancora più complessa e di grande rilevanza in un’epoca di digitalizzazione delle auto e di uso – o abuso – degli strumenti tecnologici, ormai alla portata di tutti...

>LEGGI IL REDAZIONALE

da il Centauro n. 206

 

Lunedì, 04 Dicembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK