Domenica 19 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Antonia Liaci*
Gli errori nel DNA:
le malattie genetiche

Attraverso lo sviluppo degli studi di biologia molecolare e di ingegneria genetica, che hanno consentito la mappatura del genoma umano, si è riusciti a penetrare nel mondo delle malattie genetiche, fino a pochi decenni fa inesplorato, aprendo nuove frontiere alla ricerca e alla conoscenza.
Le malattie genetiche sono patologie, classificate come “malattie rare”, che si manifestano a causa di un'alterazione congenita del patrimonio genetico umano, costituito dal DNA (acido desossiribonucleico), la molecola in cui è contenuta l’informazione genetica, ossia i dati necessari a realizzare “il progetto” di ogni essere vivente, con le caratteristiche che vengono trasmesse per via ereditaria dai genitori ai figli...

>LEGGI L'ARTICOLO

 

da il Centauro n. 202

 

Giovedì, 18 Maggio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK