Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Ponti che crollano: ecco l'Italia dell'asfalto che collassa. Pochi soldi alla manutenzione, ma anche corruzione, malaffare e semplice incuria
La proposta dell'ASAPS: serve la mappa di ogni opera e bisogna fare presto

di Lorenzo Borselli*
Foto da rainews.it

(ASAPS) – Qui crolla tutto: per colpa del terremoto crollano case, chiese, capannoni. Per colpa della pioggia le colline si polverizzano, i fiumi straripano, le terre si allagano; il resto crolla per incuria, per abbandono, per corruttele e malaffare.
La forza di questo cocktail è tanta che ad ogni spinta c’è sempre qualcuno che ci rimette la pelle...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 198

 


Il punto sulla precaria situazione di molte strade e viadotti del nostro Paese. (ASAPS)

Lunedì, 12 Dicembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK