Lunedì 19 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su
2016 Primo Semestrale , Report ,... 26/09/2016

Negli incidenti con trattori agricoli nei campi e nelle strade adiacenti l’assurda cifra di 7 bambini morti da inizio anno.
Nei primi 7 mesi sono 243 gli incidenti con trattori agricoli registrati dall’Osservatorio Morti verdi dell’ASAPS nei quali hanno perso la vita 106 persone e 162 sono rimaste ferite
L’elenco degli incidenti nei quali sono rimasti uccisi i 7 bambini

Anche il 2016, secondo l’Osservatorio Morti verdi dell’ASAPS, pare far segnare cifre impressionanti sugli incidenti che coinvolgono trattori agricoli nei campi e nelle strade adiacenti nei quali hanno perso la vita 106 persone (88 conducenti, 2 trasportati e 16 terzi coinvolti) e 162 sono rimaste ferite (109 conducenti, 7 trasportati e 46 terzi coinvolti). 166 sono gli incidenti avvenuti proprio nei campi e 77 sulle strade adiacenti.
Sono 93 gli anziani over 65 coinvolti negli incidenti (38%) quasi sempre come conducenti, in 11 casi coinvolte delle donne e in 12 degli stranieri.
Ma il dato che fa accapponare la pelle è il fatto che nei primi 7 mesi sono morti 6 bambini in incidenti con trattori agricoli e uno il 25 settembre per un totale di 7 piccole vittime. Cinque bambini sono stati uccisi dal trattore stesso, 2 in uno schianto di un veicolo contro un trattore.
Per fugare eventuali dubbi sui dati che fornisce l’Osservatorio ASAPS elenchiamo qui di seguito tutti gli incidenti che hanno purtroppo visto come vittime dei bambini.
Se il numero totale delle vittime in incidenti stradali nei campi e vicinanze con trattori agricoli è – come sottolineiamo da anni -  drammatico, il numero di 7 bambini morti nelle campagne nei primi nove mesi lasciateci dire che è addirittura assurdo. (ASAPS)
 

Incidenti con trattori agricoli nei primi 7 mesi del 2016

 

  Deceduti
Feriti
Conducente trattore agricolo 88 109
Trasportati sul trattore 2 7
Terzo coinvolto 16 46
Totale 106 162

Fonte: Osservatorio Morti verdi ASAPS

 

Elenco degli incidenti nei quali è morto un bambino in un incidente con trattore agricolo

 

1.      CHIAMPO 02.07.2016 - Tragedia, sabato pomeriggio, poco dopo le 15, in via Vignaga Bassa, a Chiampo. Un 11enne, Emanuele Zonato, è stato investito da un trattore e per lui non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i sanitari dei Suem 118 di Arzignano e l'elisoccorso di Verona. Secondo la ricostruzione, ​il mezzo, guidato da un 55enne del posto, si sarebbe improvvisamente rovesciato, travolgendo il ragazzino, che si trovava a fianco.

2.      CHILIVANI 30.07.2016 -
Si chiamava Salvatore Sotgiu il bambino di quasi quattro anni (li avrebbe compiuti tra pochi giorni) morto nella notte in un incidente stradale. Il piccolo viaggiava nell’auto del papà Daniele Patrik, di 36 anni, lungo la provinciale 63, al chilometro 6,5, subito dopo la rotatoria che immette nella piana di Chilivani, in direzione di Mores. Adesso è chiara la dinamica dell’incidente: Daniele Patrik Sotgiu, ozierese trapianto a Bonnannaro, era alla guida di una Bmw e ha urtato un trattore in fase di sorpasso. La berlina ha colpito l’ingombro posteriore del mezzo agricolo diventando poi sostanzialmente incontrollabile. Per oltre 150 metri la macchina ha zigzagato sull’asfalto. Ma in seguito allo scontro col mezzo agricolo è andato distrutto il cristallo posteriore destro dal quale il bambino è sbalzato fuori dall’abitacolo. Una fatalità, tragica. Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e carabinieri. I soccorsi, però, si sono rivelati inutili. I militari dell’Arma non escludono che all’origine dell’incidente ci sia l’alta velocità.
 
3.      ACQUASANTA TERME (AP) 23.06.206
- Un bambino di tre anni A.P. è morto schiacciato da un macchinario che produce rotoballe guidato dal nonno nella frazione di Arola di Acquasanta Terme. Il nonno stava effettuando una manovra nell'aia ma non si è accordo della presenza del nipotino.  Il bambino è rimasto schiacciato dal cassone. Quando sono arrivati i soccorsi le sue condizioni erano disperate. In un primo momento si era pensato al suo trasferimento in eliambulanza a Torrette ma quando è giunto all'ospedale Mazzoni non c'era oramai più nulla da fare. Sull'episodio indagano i carabinieri di Ascoli.

4.     SIRACUSA 16.05.2016 -
Un bambino di 8 anni, Vanni Di Mauro, è morto ieri sera, in seguito ad un incidente con un calesse. Secondo una prima ricostruzione il piccolo si trovava sul mezzo trainato da un mulo, insieme al proprietario, un vicino di casa. Stavano percorrendo la provinciale in contrada Timparossa, quando improvvisamente l'asino si è imbizzarrito. L'uomo sarebbe caduto dal mezzo, procurandosi delle fratture, mentre il bambino avrebbe continuato la folle corsa a bordo del calesse fino a quando l'asino non è entrato in un terreno privato e si è scontrato con un trattore. Il bimbo è deceduto per le gravi ferite alla testa. L'incidente si è verificato all'altezza della zona "La Torre". Sono stati chiamati subito i soccorsi ma non c'è stato nulla da fare. Sul posto l'ambulanza del "118" ed i carabinieri della stazione di Rosolini e della Compagnia di Noto.

5.      BOLZANO 16.04.2016 - È morto all'ospedale di Bolzano un bimbo di due anni che stamani è stato travolto da un trattore. L'incidente è avvenuto poco dopo le 8 ai masi Gall, a Foiana, una frazione del Comune di Lana, in Alto Adige. Il bimbo, a cause in corso di accertamento dei Carabinieri, è stato schiacciato dalla ruota posteriore dal trattore condotto dal nonno 68enne. Dopo i vani tentativi di rianimazione da parte del personale del elisoccorso 118, il bimbo è deceduto in ospedale. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche l'assistenza spirituale.

6.    CANZANO (TE) 02.01.2016 -
Era in braccio al nonno che stava manovrando con il grande trattore gommato nell'aia della sua abitazione, in via Pluvicciano, a Canzano. Un gesto repentino, come fanno i bimbi piccoli, e l'uomo ha perso il controllo del bambino di appena due anni che è caduto dalla cabina, finendo rovinosamente a terra: ha battuto la testa, il nonno l'ha soccorso, l'ha portato in casa, l'ha steso sul tavolo mentre in preda alla disperazione chiamava al telefono il 118 e poi si è accasciato, vinto dal dolore e dalla paura, si è sentito male. Quando i soccorsi sono arrivati, in una drammatica corsa contro il tempo, purtroppo non c'era nulla da fare. Il trauma alla testa ha forse ucciso sul colpo il piccolo Gioele, secondogenito di una giovane coppia del posto e i soccorsi comunque non avrebbero potuto salvargli la vita. La tragedia si è verificata verso le 11, nel cortile dove adesso stridono le immagini di quel mostro meccanico e lo scivolo e i giochi dei piccoli, in un cortile dove si è radunata una folla di amici, vicini, conoscenti, in lacrime e attoniti per il dolore. Il triste dovere delle indagini spetta ai carabinieri, con gli uomini del reparto operativo di Teramo e quelli della compagnia di Giulianova, che hanno fatto da supporto al pubblico ministero Luca Sciarretta che purtroppo ha dovuto anche iscrivere sul registro degli indagati il nonno del piccolo, per omicidio colposo, quale atto dovuto.
 

7.    Quattro Castella (Reggio Emilia), 25 settembre 2016 - E' morto a soli 8 anni schiacchiato dal trattore guidato dal padre. E' successo a Quattro Castella, all'interno di un'azienda agricola. Da quanto si apprende il bambino era nelle vicinanze del mezzo agricolo mentre il papà stava sistemando alcuni balle di fieno quando, per motivi ancora da accertare, è finito sotto il mezzo pesante morendo sul colpo.
A lanciare l'allarme è stato il padre e sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale del 118. Quando sono arrivati i sanitari però, non hanno potuto
fare altro che constatare il decesso del bambinio. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei Carabinieri di Quattro Castella, coordinati dalla Procura reggiana.


Le drammatiche cifre degli incidenti con trattori agricoli nei primi 7 mesi del 2016. Sono morti anche 7 bambini. (ASAPS)
 

Lunedì, 26 Settembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK