Sabato 12 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
2015 Anno 07/09/2016

Da Quattroruote
Contromano - Nel 2015 più incidenti, ma meno vittime e feriti

In Italia la piaga dei contromano non accenna a diminuire, anche se con un bilancio leggermente positivo sul fronte della gravità: secondo i dati Asaps, il 2015 si è chiuso con 382 episodi, in aumento del 13% rispetto al 2014, di cui 310 di giorno (81,2%) e i rimanenti di notte.

In calo vittime e feriti. Nonostante l'aumento dei sinistri dovuti ai contromano, gli esiti mortali sono in diminuzione. Sempre nel 2015, gli incidenti fatali sono stati 21 (pari al 5,5% del totale) con 27 vittime (-19%), a fronte di un 2014 decisamente nero (26 episodi e 29 decessi). Anche i feriti sono in diminuzione: l'anno scorso sono stati 208, pari a un calo del 18%. Per quanto riguarda le strade più colpite dal fenomeno, i numeri dell'Asaps indicano che la maggioranza dei contromano (il 59,7%) ha interessato la rete ordinaria, mentre i rimanenti episodi si sono verificati su arterie a carreggiate separate, per lo più in Lombardia, Toscana e Campania...

>Continua a leggere su quattroruote.it


 

I nostri dati degli incidenti dovuti ai contromano rilanciati dalla prestigiosa rivista Quattroruote. (ASAPS)

Mercoledì, 07 Settembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK