Sabato 19 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
NEWS CONTROMANO 04/12/2015

Auto contromano sul raccordo autostradale Chieti-Pescara: due morti

CHIETI - Due uomini sono morti a seguito di un incidente stradale avvenuto sull'asse attrezzato intorno alle 5 del mattino. Una delle auto coinvolte nello schianto procedeva contromano.

L'impatto è avvenuto all'altezza del Comune di San Giovanni Teatino, in direzione Pescara. Sul posto 118, polizia stradale e vigili del fuoco. Entrambe le vittime hanno 47 anni. Il tratto dell'asse attrezzato in direzione Pescara tra l'uscita di Dragonara e quella dell'Ipercoop al momento è chiusa al traffico.

>LE FOTO DELL'INCIDENTE

AGGIORNAMENTO 9.43 - CInque minuti prima dell'incidente è arrivata una segnalazione di una Suzuki che procedeva contromano sull'asse attrezzato. La stradale stava arrivando sul posto. Indagano sull'accaduto gli uomini della Polstrada di Chieti, coordinati sul posto dal vice comandante Marco Polidoro e dal responsabile della sezione di Polizia giudiziaria Luca Di Paolo.

AGGIORNAMENTO ORE 9 - Si lavora ancora per estrarre il secondo corpo dalle lamiere. Le vittime sono entrambe della provincia di Pescara: Moreno d'Amico di Pianella e Roberto Gagliardone di Alanno. D'Amico era a bordo della Suzuki.

AGGIORNAMENTO 7.37 - I mezzi coinvolti nell'incidente solo una Lancia Lybra e una Suzuki Alto. Quest'ultima procedeva contromano verso Chieti.

 

di Gianluca Lettieri
da ilmessaggero.it


I dati del drammatico fenomeno dei contromano su autostrade, superstrade e statali.
Nei primi 10 mesi del 2015 già 302 episodi gravi (128 su autostrade e superstrade e 174 su strade ordinarie) che hanno causato 24 morti e 169 feriti.(ASAPS)

Venerdì, 04 Dicembre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK