Venerdì 14 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

INCIDENTE PROVOCATO DA AUTO DI SERVIZIO
E DEROGHE AL CODICE DELLA STRADA

di Andrea Girella*

Come noto, l’art. 177, comma 2, del D.Lgs. n. 285/1992 consente - fra gli altri - ai conducenti di autoveicoli e motoveicoli adibiti a servizi di polizia di disattendere obblighi, divieti e limitazioni relativi alla circolazione, prescrizioni della segnaletica stradale e norme di comportamento in genere.
Tale deroga al Codice della Strada opera in caso di espletamento dei servizi urgenti d’istituto e qualora vi sia l’uso congiunto del dispositivo acustico supplementare di allarme e di quello di segnalazione visiva a luce lampeggiante blu. Tuttavia, tale eccezione trova ulteriori limiti nelle segnalazioni degli agenti del traffico e nelle regole di comune prudenza e diligenza.

>LEGGI L'ARTICOLO

 

da il Centauro n. 185


Alcune informazioni utili per chi guida veicoli delle forze di polizia. (ASAPS)

 

Giovedì, 16 Luglio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK