Lunedì 18 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Un grande atto di civiltà: la donazione degli organi

di Antonia Liaci*

 

 

Il trapianto è un intervento che consiste nella sostituzione di un organo compromesso nelle sue funzioni con uno sano, proveniente da un individuo donatore.

La storia dei trapianti inizia ai primi del ‘900 con la nascita della tecnica per la sutura dei vasi sanguigni; nei decenni successivi si afferma il concetto della compatibilità biologica tra ricevente e donatore per evitare l’insuccesso legato alla reazione di rigetto, un meccanismo di difesa mediato dagli anticorpi e determinato dal fatto che l’organismo ricevente, non riconoscendo come propri alcuni fattori presenti nelle cellule dell'organo trapiantato, attiva il proprio sistema immunitario...

 

>LEGGI L'ARTICOLO

 

da il Centauro n. 181

Martedì, 17 Febbraio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK